Troppo spesso i disabili e le loro famiglie incontrano difficoltà di accesso ai servizi di riabilitazione motoria previsti dal Sistema Sanitario Nazionale e dalla legge 104/1992, ancora insufficienti ed inadeguati ai bisogni reali. Per cercare di garantire il diritto alla salute dei ragazzi disabili, sono lieto di offrire un servizio, completamente gratuito per loro, di riabilitazione motoria, oltre che di prevenzione della formazione delle piaghe da decubito, attraverso la prescrizione di corrette posture a letto. Anche per i disabili l’osteopatia può rappresentare un trattamento terapeutico valido per rendere più funzionali alcune strutture del corpo ritenute responsabili di problematiche motorie, funzionali e dolorose. Spero che questa iniziativa, a me molto a cuore, possa essere apprezzata e sopratutto d’aiuto per chi ne usufruirà.